Autunno in Barbagia 2018

Situato sulle pendici occidentali del Gennargentu, il territorio di Austis racconta una storia molto antica: punte di freccia in ossidiana, rinvenute in tutta l’area, sono i segni di un passato che risale fino al Neolitico. Alla preistoria appartengono anche alcuni importanti monumenti come il dolmen di Perda Longa e i nuraghi di Lughia, Turria e Istecori, testimoni della civiltà che si sviluppò durante l’età del Bronzo. Nell’altopiano del Mandrolisai si scopre la stupenda foresta primaria di lecci, i bellissimi boschi di sughera circondati dalla macchia mediterranea e si incontrano i vecchi luoghi di lavoro: le carbonaie, utilizzate fino agli anni ’60 del Novecento, e i caratteristici ovili, ricoveri montani un tempo abitati dai pastori.

Austis, Sa Crabarissa (foto archivio Aspen, R.Brotzu)

Incastonate nella vegetazione spuntano le sculture rocciose modellate dalla natura e dal tempo: l’acqua e il vento hanno plasmato imponenti massi di granito donando loro profili che ricordano animali o persone. Tra le più note vi è la roccia chiamata “sa crabarissa”: secondo la leggenda popolare rappresenterebbe una donna di Cabras trasformata in pietra per aver negato cibo ad un pastore; altre versioni la definiscono come la solitaria guardiana delle capre.

Durante il fine settimana di Autunno in Barbagia Austis propone piatti tradizionali, beni ambientali e caratteristiche sociali: gli elementi chiave dell’ospitalità. Nelle antiche cucine e nei cortili del paese verrà offerto il “pabassinu austese”, una cartolina ricordo con la riproduzione di beni ambientali e di altre eccellenze del paese e ricette delle pietanze tipiche.

Austis, costume (foto Archivio Aspen, R.Brotzu)

I colori dei costumi, i balli dei gruppi folk, l’esibizione delle maschere tradizionali e la musica degli organettisti locali accompagneranno i visitatori lungo le vie del centro storico.

Ecco il programma:

VENERDÌ 23 SETTEMBRE

ORE 18 Apertura delle cortes, con esposizioni e degustazione di prodotti locali.

 

SABATO 24 SETTEMBRE

ORE 9:30 Apertura delle cortes, delle mostre, dei percorsi, delle esposizioni e degustazione di prodotti locali. - Centro storico

ORE 16 Lavorazione e degustazione del formaggio, ricostruzione ambiente agro-pastorale. - Piazza Italia

ORE 16:30 Lavorazione e degustazione del pane tipico. - Rioni di Sant’Austinu, Mesuidda, S’Arrezolu

ORE 18 Proiezione del documentario Uomini contro carbone. - Centro sociale, via Roma

ORE 19 Esibizione dei gruppi folcloristici. - Centro storico

ORE 21 Festeggiamenti. - Piazza Corroga

Austis, lavorazione del pane (foto Archivio Aspen, R. Brotzu)

DOMENICA 25 SETTEMBRE - OTTAVA DI S. ANTONIO

ORE 9:30 Apertura delle cortes. - Centro storico

ORE 10 Pellegrinaggio a S. Antonio in Basiloccu, a cura delle confraternite N.S. del Rosario e del Sacro Cuore di Gesù. Raduno presso la Parrocchia S.M. Assunta e partenza verso la chiesa campestre di Sant’Antonio in Basiloccu, con la partecipazione del gruppo folk Santu Antoni e dei suonatori d’organetto locali.

ORE 11 Processione e S. Messa Solenne in onore di S. Antonio. - Partenza dalla omonima località

ORE 16 Lavorazione e degustazione del formaggio, ricostruzione ambiente agro-pastorale. - Piazza Italia

ORE 16:30 Lavorazione e degustazione del pane tipico. - Rioni di Sant’Austinu, Mesuidda, S’Arrezolu

ORE 17 Sfilata dei gruppi folk ed esibizione de Sos Colonganos e de S’Urtzu. - Lungo le vie del centro storico, con rito finale attorno al fuoco presso piazza Cavour.

05-cover-AUSTIS

Durante il weekend visitate il paese, ammirate le sue splendide corti e innamoratevi del suo territorio! Vi invitiamo a condividere il vostro racconto su INSTAGRAM utilizzando #autunnoinbarbagia16 e indicando separatamente il nome del comune (e se vi va aggiungete anche una breve didascalia descrittiva )

Al termine della manifestazione allestiremo una mostra con le vostre foto più belle e durante questi mesi rilanceremo gli scatti più rappresentativi sui nostri account social con menzione all'autore. Smartphone in una mano e programma nell'altra andiamo insieme alla scoperta di Austis!

Tutte le info qui: http://www.cuoredellasardegna.it/autunnoinbarbagia/it/paesi/paese/Austis/