Autunno in Barbagia 2018

Dorgali sorge alle pendici di una montagna ricca di boschi, guarda le valli coltivate a viti ed ulivi al confine con gli aspri paesaggi del Supramonte. Sull’altro versante della montagna la frazione di Cala Gonone si affaccia ad est sul golfo di Orosei. È una località turistica rinomata e contemporaneamente legata alle antiche tradizioni, alle arti, alla creatività, all’artigianato. Sapere e fantasia si ritrovano nei laboratori artigiani specializzati in differenti lavorazioni quali filigrana, ceramica, tappeti, pelle, coltelli, legno e hanno un’elegante dimora nelle vetrine delle botteghe che si affacciano sulle vie principali del paese. Durante Autunno in Barbagia sono previsti itinerari e percorsi guidati tra storia e leggende paesane, oltre 50 corti dei maestri artigiani e specialità enogastronomiche per scoprire e gustare l’autentica tradizione dorgalese. “Fachende Zoigas” è un’antica espressione che, riferendosi alla complessa e minuziosa lavorazione orafa del gioiello tradizionale dorgalese, allude alle qualità che da sempre contraddistinguono gli artigiani del paese: precisione, accuratezza ed attenzione ai piccoli dettagli.

 

Ecco il programma di Autunno in Barbagia, che arriva a Dorgali il 15 e 16 settembre!

 

ENTRAMBI I GIORNI

Dalle ore 10:00 Apertura delle Cortes: sapere antico e innovazione si ritrovano sia nelle botteghe artigiane – specializzate nella lavorazione di filigrana, ceramica, tappeti, coltelli, legno, pelle e cuoio – sia nei laboratori di trasformazione alimentare, che offrono al visitatore prodotti di riconosciuta eccellenza, dai vini ai formaggi, dalla pasta fresca ai dolci, passando per la produzione di olio e di miele. Oltre 70 espositori e produttori, all'interno di Cortes, botteghe e laboratori, per raccontare l'arte, l'artigianato e il “saper fare” dorgalese.

Lungo il percorso espositivo saranno segnalate le opere di Mario Spanu che fanno parte della mostra diffusa.

Negli Info Point dislocati lungo il percorso si darà il benvenuto ai visitatori, la possibilità di conoscere il servizio di navigazione online per il percorso espositivo e di prenotare le guide che accompagneranno gratuitamente alla scoperta del paese.

SABATO 15

Ore 10:00 Presentazione della manifestazione e delle Cortes - Sala Consiliare del Comune.

Ore 10:15 Inaugurazione della Mostra “Mario Spanu: il lavoro, le opere” (aperta al pubblico fino a domenica 23 settembre, dalle 10:00 alle 19:00) - Casa Dore, Corso Umberto n. 37.

Dalle 10:00 alle 19:00 Degustazioni guidate di produzioni alimentari locali, Borgo Enogastronomico Dorgalese. Via Lamarmora c/o Scuola Elementare.

Dalle 11:00 alle 17:00 Dimostrazioni di lavorazioni artigiane nelle botteghe: oreficeria, ceramica, forgiatura, tessitura, pelletteria, ecc. Via Lamarmora, Corso Umberto, Via Sassari, Via Cavallotti.

Ore 12:00 "Zuanne Balente e Altre Fiabe": live show con l'omino delle Storie e Claudia Piras. Corte Fronteddu, Via Lamarmora 189.

Dalle 11:00 alle 14:00 e dalle 19:00 alle 21:00 Esibizione dei Tenores Sant'Elene nella Corte Barisone. Vico Barisone.

Ore 16:00 Degustazione guidata dei vini premiati nel 2018 a cura di Sommelier AIS – Cantina Sociale Dorgali. Corte Muggianu, Corso Umberto n. 23.

Dalle 16:00 alle 19:00 Esibizioni itineranti lungo il percorso espositivo, in collaborazione con Gruppi Folk Dorgalesi, Tenores Durgalesu e Tenores Noriolo, Coro Prama 'e Seda.

Ore 17:00 La vestizione del costume femminile, Prenda 'e oro. Via Lamarmora 131.

Ore 18:00 Donne in Coro: esibizione del Coro Ilune. Sa Corte Antica, Via Mannu 17.

Ore 19:00 Aperitivo in musica con i Weinen - ciampi. Corte Fronteddu, Via Lamarmora 189.

Ore 19:30 Festeggiamenti a cura dell'Asso - ciazione Solidarietà Dorgalese: intrattenimento musicale con balli tipici sardi accompagnati dai canti a tenore. Piazza Su Cucuru.

DOMENICA 16

Dalle 10:00 alle 19:00 Mostra “Mario Spanu: il lavoro, le opere”. Casa Dore, Corso Umberto n. 37.

Dalle 10:00 alle 19:00 Degustazioni guidate di produzioni alimentari locali, Borgo Enogastronomico Dorgalese. Via Lamarmora c/o Scuola Elementare.

Dalle 11:00 alle 17:00 Dimostrazioni di lavorazioni artigiane nelle botteghe: oreficeria, ceramica, forgiatura, tessitura, pelletteria, ecc. Via Lamarmora, Corso Umberto, Via Sassari, Via Cavallotti.

Dalle 11:00 alle 14:00 e dalle 19:00 alle 21:00 Esibizione dei Tenores Sant'Elene nella Corte Barisone. Vico Barisone.

Ore 16:00 Degustazione guidata dei vini premiati nel 2018 a cura di Sommelier AIS Cantina Sociale Dorgali. Corte Muggianu, Corso Umberto n. 23.

Dalle 16:00 alle 19:00 Esibizioni itineranti lungo il percorso espositivo, in collaborazione con Gruppi Folk Dorgalesi, Tenores Durgalesu e Tenores Noriolo, Coro Prama 'e Seda.

Ore 17:00 La vestizione del costume femminile, Prenda 'e oro. Via Lamarmora 131.

Ore 18:00 Donne in Coro: esibizione del Coro Ilune. Sa Corte Antica, Via Mannu 17.

Ore 19:00 Canti a tenore e musica sarda rivisitata. Corte Loi/Fancello, Via Sassari 26.

Ore 19:00 Processione dei fedeli in abiti tradizionali, in onore dei Santi Cornelio e Cipriano. La processione prenderà avvio dalla Chiesa Parrocchiale a seguito della Santa Messa (ore 18) e proseguirà per le principali vie del paese, a piedi e a cavallo.

Dalle ore 20:00 Musica e balli tipici sardi a cura dell'Associazione Solidarietà Dorgalese. Piazza Su Cucuru.

Mostre / Esposizioni

• Mostra “Mario Spanu: il lavoro, le opere”. Sala Consiliare. Casa Dore, Corso Umberto 37.

• Esposizione di opere dell'artigiano Tottorino Spanu. Corso Umberto 24.

• Mostra fotografica “Scatti-Snapshots” di Mauro Spanu. Casa Secci, Via Lamarmora 124.

• Ricami e tessuti del costume dorgalese: dimostrazioni di lavorazione dal vivo - Ghivine Albergo Diffuso, Via Roma 36.

Musei

• Museo Archeologico. Via Lamarmora s.n.c.

• Sala “Salvatore Fancello”. Casa Comunale, Corso Umberto 37.

• Casa-Museo “Beata Maria Gabriella. Sagheddu”. Via Adigrat.

• Parco Museo S'Abba Frisca.

Siti Visitabili

Grotte del Bue Marino, Grotte di Ispinigoli, Area archeologica di Tiscali, Nuraghe Mannu, Villaggio nuragico Serra Orrios, Museo della Foca Monaca C.E.A. Cala Gonone, Acquario di Cala Gonone.

Visite Guidate

Dagli Info Point sarà possibile prenotare le guide che accompagneranno gratuitamente i visitatori alla scoperta del paese, con i seguenti itinerari:

• Itinerario storico: dal centro di Dorgali al Colle del Carmelo, per riscoprire gli scorci più suggestivi del paese;

• Itinerario religioso: tra le vie del centro e le antiche chiese, fino alla Casa-Museo dove nacque la Beata Maria Gabriella Sagheddu;

• Itinerario "Saper fare, tra tradizione e innovazione", alla scoperta della maestria artigianale e artistica.

 

Per ulteriori informazioni sul paese di Dorgali e per scaricare il programma della manifestazione in PDF cliccate QUI!