Autunno in Barbagia 2018

Nel cuore della Sardegna si trova la città di Nuoro custodita da Su Monte come chiamano affettuosamente i nuoresi il Monte Ortobene che, sospeso tra passato e presente, sfoggia solenni torrioni e pinnacoli separati da gole scoscese e circondati da incantevoli valli. Nuoro è considerata città simbolo della cultura e delle tradizioni dell’isola e, proprio per l’intensa attività di grandi scrittori e artisti, venne nominata Atene Sarda. Oltre alle numerose testimonianze archeologiche del territorio, il Museo Archeologico Nazionale offre un’interessante esposizione del ricco patrimonio rinvenuto nella provincia di Nuoro a partire dal Neolitico. La città è sede dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico che gestisce l’importante Museo della Vita e delle Tradizioni Popolari Sarde in cui sono rappresentati il modo di vivere e la cultura degli isolani. Imperdibile è la visita al rinomato MAN (Museo d’Arte Provincia di Nuoro), che organizza numerosi eventi tra cui importanti mostre e rassegne d’arte contemporanea, e alla casa natale di Grazia Deledda, in cui è stato allestito un viaggio nel tempo alla scoperta della società, dei luoghi e degli oggetti personali della scrittrice premio Nobel per la letteratura. Il capoluogo fu anche la patria di illustri artisti come Antonio Ballero e Giovanni Ciusa Romagna.

Il 10 e l'11 Novembre, a Nuoro, arriva la nuova tappa di Autunno in Barbagia! Ecco il programma completo:

10 e 11 Novembre

Apertura Cortes e Butecas de Nùgoro. Botteghe artigiane e studi artistici, musei, gallerie d’arte e luoghi di culto.

Dalle ore 10:00 e per tutto il giorno: lungo il percorso saranno presenti abili artigiani che esporranno manufatti in ceramica, in legno, tessuti naturali e lavorazioni tessili di particolare pregio artistico | Centro storico, antichi quartieri di Seuna e Santu Predu

• Testimonianze su vita e opere di Romano Ruiu Convegno e mostra. Intervengono Eredi Fam. Ruiu e Gianluca Medas. Esibizione del Coro di Nuoro | Santu Pedru, via Chironi 13.

• Fainas Mercato Biologico [domenica dalle ore 08.30 alle ore 13.00]. A cura di Rete Fainas | Exme, Piazza Mameli.

• Esposizione degli antichi costumi di Nuoro, oggetti sacri realizzati in filigrana dal 1800 ad oggi, a cura dell’Associazione Culturale Tonino Puddu | Seuna, Via Nino di Gallura 23.

• Mercau de sos Massàios [Fiera mercato prodotti agroalimentari di Barbagia]. Prodotti genuini della terra di Barbagia con la collaborazione della Coldiretti Nuoro Ogliastra e Lega Coop Nuoro Ogliastra | Seuna.

• La via della coralità nuorese a cura dell’Accademia Tradizioni Popolari Coro Su Nugoresu. Percorso audio-visivo della storia della coralità di ispirazione popolare di scuola nuorese, i grandi maestri del folklore e i cori | Seuna, Via del Pozzo 4.

• Caccia al Nobel... chircande a Gràssia, a sos cumpanzos e sos locos de Nùgoro. Progetto ludico-didattico-culturale. Alla scoperta dell’opera letteraria di Grazia Deledda, dei personaggi illustri e dei luoghi identitari di Nuoro. Sabato ore 09.30 solo per i bambini delle scuole. Sabato ore 17.00 partecipazione aperta a tutti i bambini. Partenza dall’Antico Santuario delle Grazie. A cura degli insegnanti e degli allievi dell’I.T.C. Salvatore Satta | Seuna.

• Fiera mercato dedicata all’enogastronomia. Percorso enogastronomico attraverso tutti i Comuni della Barbagia | Piazza Vittorio Emanuele.

• Passeggiata d’autore La Nuoro di Grazia, cammino guidato [ anche in lingua straniera] nel centro storico a cura del Liceo Linguistico M. Immacolata e Istituto Tecnico S. Satta di Nuoro | Seuna/Santu Predu.

• Artes in Manos [Fiera mercato l’arte del creare] | Seuna, EX-ME, Piazza Mameli.

• Sapori antichi, gusto e tradizione prendono forma. Lavorazione della pasta fresca: culurgiones, macarrones de busa, sebadas. A cura della Coop. EcoPasta | Seuna, Via del Pozzo 4.

• Mercau de sos Mastros [Mercato degli artigiani)] Gli artigiani della Barbagia esporranno le loro migliori produzioni, a cura del Artigiani e Artisti Nuoresi | Santu Predu.

• Mercato dell’antiquariato | Corso Garibaldi.

• Coros in Crèsia IV EDIZIONE La coralità di ispirazione popolare Nuorese in concerto. Sabato / 18:30 Chiesa San Carlo, Coro Gli Amici del Folklore. 19:00 Chiesa San Carlo, Coro Grazia Deledda. 19:00 Chiesa N.S. del Rosario, Coro Ortobene. 19:00 Antico Santuario delle Grazie, Coro Su Nugoresu. 19:30 Chiesa N.S. del Rosario, Coro Sos Canarjos. 20:00 Antico Santuario delle Grazie, Coro Nugoro Amada. Domenica / 11:00 Chiesa N.S. del Rosario, Coro Bendas. 12.00 Chiesa San Carlo, Coro di Nuoro.

Eventi

Sabato dalle ore 21:00 Spettacolo teatrale Mistero Buffo di Dario Fo e Franca Rame recitato da Mario Pirovano, attore della Compagnia Teatrale Fo Rame dal 1983 e formato dai due artisti. In occasione dei 50 anni dalla prima, che ricorrono agli inizi del 2019, Mario Pirovano reciterà i monologhi originari di Mistero Buffo arricchendo la performance con alcuni dei pezzi che hanno reso questo spettacolo famoso in tutto il mondo | TEN - Teatro Eliseo Nuoro, via Roma 73.

Sabato e Domenica Sonos | Bar e Caffè dell’antica Bia Majore in musica.

Domenica 11:30 Percorso esperenziale tra i sapori e i saperi della Barbagia, dimostrazione della preparazione e degustazione del Filindeu [ Fili di Dio ]. A cura di Paola Abraini e Rosa Lutzu con la collaborazione dell’Accademia Tradizioni Popolari-Coro Su Nugoresu | Seuna, via del Pozzo 4.

• Momenti Musicali - Libreria Mieleamaro | Corso Garibaldi 60. Sabato dalle 16:00 alle 20.00 Momenti musicali: violino, violoncello, pianoforte e chitarra. A cura degli alunni della Scuola Civica di Musica A. Chironi.

• Su Cojubiu Nugoresu IV EDIZIONE Il Matrimonio Nuorese. Sabato dalle 19:30, Domenica dalle ore 10:30. Casa natale dello scultore Francesco Ciusa, Via Chironi, angolo Via Sassari. I gruppi culturali folkloristici nuoresi animeranno Su Cojubiu Nugoresu, la riproposizione dell’antico rito matrimoniale raccontato in tutte le sue fasi dal Nobel Grazia Deledda. A cura del Gruppo Folk Ortobene.

• Memoria dei Luoghi Casa Museo di Grazia Deledda, via Grazia Deledda 42. Partenze Sabato 15:30 / Domenica 11:00 » 15:30 Viaggio letterario itinerante [durata di circa 1 ora] per le vie della Città di Nuoro. Guide narranti e musiche dal vivo. A cura dell’Associazione Culturale I segni delle radici.

10 Novembre / Sabato

19:00 Serenata con il canto a tenore, canto a chitarra e coro polifonico in Piazza San Carlo [Casa Natale Francesco Ciusa].

11 Novembre / Domenica

• 10:00 Come da usanza nuorese, i parenti della sposa si recano in corteo a prendere lo sposo per accompagnarlo a casa della futura moglie.

• 10:30 lo sposo esce di casa accompagnato da parenti e amici e il corteo nuziale si snoda lungo le vie del centro storico fino alla casa della sposa dove entrambi ricevono la benedizione dei genitori, al termine della quale, ai presenti, viene offerto su cumbidu.

• 11:30 uscita degli sposi che, in corteo, accompa - gnati da parenti e amici, si dirigono verso l’Antico Santuario delle Grazie per la celebrazione.

• 12:00 all’interno del Santuario gli sposi saranno accolti dai cori nuoresi che intoneranno canti tradizionali religiosi.

• 12:30 gli sposi escono dal santuario e in corteo si dirigono verso la casa della sposa per il tradiziona - le cumbidu.

• Spazio Ludico Pitzinnos in carrera Nei due giorni si terranno una serie di eventi e attività per i più piccoli [laboratori creativi, letture, giochi tradizionali].

Musei

• MAN_Museo D’Arte della Provincia di Nuoro – dalle 10:00 alle 22:00 [orario continuato]. Via Sebastiano Satta.

• Museo Deleddiano Casa Natale Grazia Deledda. Dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00 | Via Grazia Deledda.

• Museo Etnografico Sardo. Dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00 | Via Mereu.

• Le Botteghe Nuoresi. Oro di Sardegna di Antonello Delogu, Via Malta 13

• Laboratorio Orafo di Giuseppe Satta, Piazzetta Ortobene 2

• L’Etoile di Alessandra Mascia e Maurizio Secchi, Via Angioy 5

• Nico Gioielli di Nicola Manca - Piazza Giuseppe Mazzini 5

• Gioielli di Salvatore Goddi, Via Gonario 5

• Sinzos Ceramiche artistiche di Laura Puggioni, Via Giampiero Chironi 59

• Omines Gabba Atelier Via Spanu n.22

• Pelletteria di Riccardo Costa, Via Ferracciu 3.

Da visitare

• Cattedrale di Santa Maria della Neve

• Nostra Signora delle Grazie

• Antico Santuario della Madonna delle Grazie

• Nostra Signora del Rosario

• Chiesa di San Carlo

• Madonna della Solitudine

• Piazza Sebastiano Satta

• Piazza Su Connotu

• Piazza Salvatore Satta

• Belvedere Badore Sini in Viale Ciusa