MUSEO NIVOLA |Clarsech Ensemble in concerto

Visualizza la sezione: MUSEO NIVOLA |Clarsech Ensemble in concerto
Visualizza la sezione: MUSEO NIVOLA |Clarsech Ensemble in concerto

Venerdì 20 luglio, a partire dalle ore 21.00, al Museo Nivola si terrà il concerto delle musiciste del Clarsech Ensemble e del Coro Femminile di Orani.
L’evento, gratuito, si inserisce nel nuovo e ricco calendario di attività programmate dal Museo Nivola nel 2018, marca la vocazione degli spazi del museo ad accogliere anche iniziative legate ad altri ambiti oltre quello delle arti visive ed è organizzato in collaborazione con l’Associazione Corale “Luigi Canepa”.
Clarsech Ensemble
Clarsech, l’antica definizione celtica dell’arpa, è il nome del gruppo formato da cinque arpiste di Sassari: Angel Caria, Luciana Chessa, Gilda Dettori, Sabrina Fadda, Palmira Santoru.

Le musiciste dopo aver completato gli studi presso il Conservatorio “Luigi Canepa” di Sassari hanno realizzato qualificate esperienze artistiche in Italia e all’estero perfezionandosi con maestri di valore internazionale quali: Myrdhin (per l’arpa celtica), Susanna Mildonian, Jacqueline Borot, Lisetta Rossi, Gabriella Bosio, Maria Rosa Calvo-Manzano ( per l’arpa classica) Park Stickney ( per l’arpa jazz).
Il Gruppo si è formato nel 2007 e d’allora ha suscitato convinti consensi nel pubblico e nella critica che ha avuto modo di ascoltare le esibizioni in Sardegna e in continente, decretando il successo di questa singolare formazione strumentale. Nel maggio del 2014 l’Ensemble, arricchito dei musicisti Tony Chessa al flauto e Salvatore Rizzu al corno, è stato invitato ad esibirsi al prestigioso Festival Internazionale dell’Arpa di Rio de Janeiro dove è stata presentata la recente incisione del CD “Celtic Music”.
Parallelamente all’attività concertistica le musiciste si dedicano all’insegnamento e collaborano con diversi gruppi strumentali e formazioni orchestrali.

Il Clarsech Ensemble esegue un repertorio tratto dalla tradizione popolare irlandese, inglese, scozzese e bretone, brani dal sapore medioevale, ma anche musiche della tradizione popolare sarda, sudamericana e brani classici arrangiati appositamente da arpisti di fama internazionale.
Le musiciste vogliono contribuire alla reale riscoperta dell’arpa celtica che, sotto la spinta di un rinnovato e genuino interesse per la musica tradizionale di tutto il mondo, ha visto rinascere questo antico strumento, quasi l’emblema di una cultura una volta ricchissima.
Coro Femminile di Orani


Il coro, facente capo all’associazione di promozione sociale ArmonicaMente nasce ufficialmente nel giugno del 2016 su iniziativa di 32 coriste di Orani.
Il repertorio del coro spazia dal sacro al profano, con particolare attenzione alla tradizione popolare sarda ma senza escludere brani in lingue straniere. Il direttore artistico è sin dalla nascita della corale il Maestro Sandro Pisanu.