Cuore della Sardegna

Compagnia B, in partnership con il museo MAN, è lieta di presentare la mostra finale di “Progetto spime. Una residenza artistica fra virtuale e digitale”.

SPIME è un progetto di residenza artistica che costruisce un’occasione di ricerca e produzione agendo sia sul mondo tangibile sia su quello digitale.
Ragionando sull’identità del format residenza nell’era post-digitale, crea una piattaforma di ricerca artistica che si interroga sul modo in cui oggi la fruizione virtuale interagisce con la produzione materiale delle opere d’arte, nel mondo contemporaneo in cui il digitale occupa anche gli spazi più banali della nostra quotidianità.

La mostra che racconta l’esperienza di SPIME è ospitata dal museo MAN - Museo d’Arte Provincia di Nuoro nei locali dell’ex casa Deriu, in piazza Satta. Per la prima volta dall’inizio dei lavori sarà possibile entrare nell’edificio, attualmente allo stato di cantiere, e intuire le forme che caratterizzeranno la nuova sede del museo.
L’esperienza laboratoriale della residenza viene accolta così nella costruzione della nuova sede espositiva, marcando la vocazione sperimentale dell’istituzione e la sua apertura ai linguaggi e alla modalità produttive dell’arte contemporanea.

Sei gli artisti che espongono i lavori realizzati nelle due settimane di residenza a Nuoro: Mimì Enna, Francesca Massa, Luca Monterastelli, Matthew Plummer Fernandez, Vittoria Soddu, Marco Useli.
Ciascuno di essi ha colto le riflessioni sollevate dal progetto e le suggestioni offerte dal territorio, declinandole secondo le peculiarità del proprio linguaggio.

Inaugurazione: venerdì 29 giugno, ore 19.00, Museo Man ( Ex casa Deriu), Piazza Satta Nuoro.

La mostra sarà visitabile fino al 29 luglio negli spazi del museo MAN (ex Casa Deriu) in piazza Satta. 
Orari: 10-13 / 15-19; tutti i giorni, escluso il lunedì.


***
Info e contatti: 
direzione@progettospime.com / 3478139704
Ufficio stampa: Veronica Nedrini - veronicanedrini@gmail.com / 3346677678

www.progettospime.com