Cuore della Sardegna

Posada (Foto Comune di Posada- A. Canu)

Arroccato in cima ad una rupe calcarea, ricoperta di euforbie e lentisco, immerso in una valle di origine alluvionale alle foci del Rio Posada, il paese di Posada contiene numerosi spunti di interesse naturalistico. Affacciandosi sul golfo omonimo, questo territorio si caratterizza per la presenza di un lungo susseguirsi di spiagge di grande rilievo paesaggistico e naturalistico.

Posada (Foto archivio Aspen MIRA Sardegna)

All’interno del Parco di Tepilora, Sant’Anna e Rio Posada, circa 6.600 ettari dove insistono oasi di protezione faunistica, i luoghi più suggestivi da visitare in canoa per ammirare la ricca avifauna sono le tre isole presenti lungo il rio: Tuppone, Luritta e Maria Pisana. Imperdibili sono anche le località Corcoeddu e il laghetto di Iscraios.

Posada (Foto archivio Aspen Mira Sardegna)

Tra i più belli della Sardegna, il centro storico di Posada, tuttora ben rappresentativo dell'originario borgo medievale, eccelle per la sua peculiare urbanistica. Con la costruzione del castello della Fava, uno dei siti fortificati meglio conservati dell’isola, probabilmente a metà del 1200 i posadini abbandonarono il loro villaggio sulla piana e si trasferirono sul colle dominato e protetto dal castello, sotto il quale si trovava la chiesa di S. Antonio Abate.

Nel centro storico si può osservare anche un’antica torre un tempo adibita a prigione e dove oggi è ubicata la biblioteca comunale. Su Palatu de su Conte Taddeo de Monteorgiale è invece un’antica casa patronale, e l’antica domo de sas damas ospita oggi la sede del Centro di educazione ambientale Sardegna - Ceas e alcune mostre temporanee. Sa porta, ossia il luogo d’accesso al borgo, e S a corva, un’altra porta interna al borgo, sono l’emblema del sistema di fortificazioni medievali. Queste testimoniano l’esistenza di una doppia cinta muraria, una esterna, l’altra interna.

Ecco il programma del fine settimana

SABATO 20 MAGGIO

ORE 8:30 | Ciclopedalata Posada in biciclettanella piana del Rio Posada, organizzata dal CEAS Casa delle Dame, in collaborazione con le guide MTB dell'Associazione Andejos. - Partenza da piazza Coghe Fae

ORE 10 | Apertura degli stand e delle esposizioni locali per le vie del borgo antico.

Posada (Foto Comune di Posada, A. Canu)

DALLE ORE 10:30 | Rassegna delle birre artigianali sarde, a cura dell’associazione Fermento Sardo. - Via Satta, piazza dei Poeti e piazza Belvedere

ORE 12 | Realizzazione de su pane carasadu pasadinu tra le domos del paese.

ORE 13 | Realizzazione de sa piritta pasadina,a cura dell'Azienda Agricola F.lli Murgia.- Piazza E. d’Arborea

ORE 15.30 | Tavola rotonda In Sardegna a pedali, a remi, a piedi. - CEAS Casa delle Dame, Sala Convegni

DALLE ORE 16 | Estemporanea di pittura Arte, grafica e pittura per le vie del borgo, con Francesco Liori e Mauro Rizzo.

ORE 17:30 | Proiezione del cortometraggio Ultima Madre di Agostino Deledda. - CEAS Casa delle Dame, Sala Convegni

ORE 18 | Esibizione del gruppo folk e minifolk Feronia di Posada. - Piazza G. Zirottu

DALLE ORE 18:30 | Esibizione itinerante della Medafunky Street Band lungo le vie del borgo.

DOMENICA 21 MAGGIO

ORE 9| Terza edizione della Pagaiata nel Rio Posada, a cura del CEAS Posada. - Partenza dalla spiaggia di Su Tiriarzu

ORE 10| Apertura degli stand e delle esposizioni locali per le vie del borgo antico.

DALLE ORE 10:30 | Esibizione itinerante del coro Montalbo per le piazze e le chiese del borgo.

DALLE ORE 10:30 | Rassegna delle birre artigianali sarde, a cura dell’associazione Fermento Sardo. - Via Satta, piazza dei Poeti e piazza Belvedere

DALLE ORE 11| Estemporanea di pittura Arte, grafica e pittura per le vie del borgo, con Francesco Liori e Mauro Rizzo.

ORE 13 | Realizzazione de sos maccarrones de punzu. - Piazza E. d’Arborea

ORE 15:30 | Concerto Tango Experience con Ambra Beretta (flauto traverso) e Maura Porru (pianoforte). - CEAS Casa delle Dame, Stanza del Camino

ORE 16 | Realizzazione de sa pumpìa pasadina, a cura del gruppo folk e minifolk Feronia di Posada. - Piazza G. Zirottu

ORE 16 | Proiezione del cortometraggio Ultima Madre di Agostino Deledda e presentazione dell'opera. - CEAS Casa delle Dame, Sala Convegni

ORE 18 | Esibizione del gruppo folk e minifolk Feronia di Posada.- Piazza G. Zirottu

ORE 18:30 | Esibizione itinerante del Tildo Jazz Quintet lungo le vie del borgo.

SABATO E DOMENICA

DALLE ORE 11 | Apertura degli spazi espositivi del Tepilora EXPO. - Piazza E. d'Arborea