Primavera nel Cuore della Sardegna 2022

Il paese di Birori si trova nella Sardegna centro settentrionale, ai piedi della montagna del Marghine, nella parte nord dell’altopiano di Abbasanta. Il suo territorio custodisce ben 52 monumenti archeologici tra nuraghi, tombe dei giganti, domus de janas, dolmen, fonti e capanne nuragiche. Sono state inoltre censite 14 sorgenti naturali, utilizzate dagli allevatori locali per l’abbeveraggio del bestiame, ma anche dalle famiglie per l’uso domestico e potabile. Di particolare interesse sono le sorgenti naturali denominate Funtana Idda e Funtana Maggiore. Birori è stato il primo comune in Sardegna ad essersi dotato di un piano particolareggiato dei monumenti archeologici. Fra gli edifici storici di rilievo ricordiamo la chiesa di Santo Stefano, costruita nel 1500 e restaurata di recente, in cui si possono ammirare la magnifica statua lignea del Santo e i dipinti policromi della rispettiva nicchia. Il centro storico, molto particolare, si estende attorno alla chiesa parrocchiale di Sant’Andrea, con piccole strade e case costruite secondo i modelli dell’antica architettura sarda. Oltre alla rigogliosa natura e alla ricchezza di monumenti storici e archeologici, Birori offre una ricca e saporita tradizione gastronomica che si imprime come piacevole ricordo nella memoria dei suoi visitatori. Si tratta di piatti che appartengono alla tradizione contadina e pastorale. Il 17 gennaio, come in tutta la Sardegna, il paese ospita la festa di Sant’Antonio Abate, con la suggestiva accensione di falò la sera della vigilia. Dal 2 al 4 agosto si svolge invece la festa di Santo Stefano.

 

Sabato 12 e domenica 13 maggio a Birori arriva la Primavera nel cuore della Sardegna! Ecco il programma completo:

 

SABATO 12 MAGGIO

ORE 9 Inaugurazione della manifestazione e apertura delle corti.

ORE 10 Inaugurazione dei murales realizzati in occasione dell’evento con tema Le stagioni e gli antichi mestieri e illustrazione delle opere da parte degli artisti, tra le vie del centro.

ORE 11 Antichi mestieri: Angolo del pastore - Tosatura delle pecore. - Funtana Idda

ORE 11:30 Antichi mestieri: Lavorazione del formaggio vaccino. - Piazzale antistante chiesa Sant’Andrea Apostolo

ORE 15:30 Dimostrazione Agility Dog, a cura dell’Associazione Antonio Manca di Ghilarza. - Impianti sportivi in località Sa Tanchitta

ORE 18:30 Esibizione itinerante del coro Melchiorre Murenu di Macomer, lungo le vie delle corti.

ORE 20 Esibizione itinerante del gruppo folk Santa Barbara di Macomer, lungo le vie delle corti.

ORE 22 Chiusura delle corti.

 

DOMENICA 13 MAGGIO

ORE 9 Apertura delle corti.

ORE 10 Tour del trenino turistico verso i siti archeologici e paesaggistici del territorio di Birori. -Partenza da piazza IV Novembre

ORE 11:30 Antichi mestieri: Dimostrazione della ferratura del cavallo. - Piazzale antistante chiesa Sant’Andrea Apostolo

ORE 15:30 Presentazione del libro La mano destra della Storia di Fiorenzo Caterini, editore Carlo Delfino. - Sala consiliare del Comune, via IV Novembre

ORE 17:30 Sfilata itinerante del gruppo Mamutzones Antigos di Samugheo, lungo le vie delle corti.

ORE 19:45 Esibizione dei giovani talenti 1ª Rassegna di organetti. - Piazzale antistante chiesa Sant’Andrea Apostolo

ORE 22 Chiusura delle corti.

 

Per un approfondimento sul patrimonio archeologico di Birori cliccate sulla news di CUOREDELLASARDEGNA