Primavera nel Cuore della Sardegna 2022

Lanusei sorge nel centro dell’Ogliastra, a pochi chilometri dal porto di Arbatax, in una località collinare che raggiunge i 772 metri nelle case che rasentano il colle di Pissicuccu. Il suo territorio è diviso in due parti, una attiguo al centro abitato e l’altra separata, in Quirra, e derivata dalla divisione, sul finire dell’800, dei salti di Castiadas, Alussara e Quirra. La linea ferroviaria del “trenino verde” attraversa gran parte del territorio lanuseino che si snoda dal centro abitato alle suggestive alture di Pizzu Cuccu e Su Carmu, da cui si possono ammirare i meravigliosi paesaggi delle vallate dell’Ogliastra.

Il paese è ricco di edifici storici che si snodano seguendo le stradine più antiche dai palazzi antichi e dalle piazze ordinate che vengono esaltate da uno sfondo paesaggistico unico: tra il verde dell'entroterra e l'azzurro del mare, bellezze naturali e luoghi noti per la rilevanza turistico e culturale si presentano davanti agli occhi incantati del visitatore.

Il tutto si inserisce alla perfezione nello scenario dell’Ogliastra di grande fascino e pregio, proprio per le sue meravigliose spiagge, il mare cristallino e un habitat ancora protetto e quasi inesplorato. In particolare, Lanusei è rinomato per la gradevolezza del suo clima, soprattutto per la presenza a pochi chilometri dal centro del paese di un bosco di lecci e castagni le cui sorgenti possiedono acque con qualità curative, e una ricca varietà di animali quali cinghiali, volpi, colombacci, rapaci, ecc.

Oltre che per le bellezze naturali e storiche, Lanusei è noto per la rinomata produzione di alcuni suoi prodotti alimentari, quali pistoccu, culurgionis, dolci tipici, ciliegie e s’anguli ‘e cibudda, focaccia rustica di cipolle e zucchine che si prepara soprattutto in estate. La prima domenica di giugno è dedicata al Patrono della città di San Giovanni Bosco e, per l’occasione, vengono organizzate gare sportive e poetiche oltre ai riti religiosi.

Vi aspettiamo sabato 25 e domenica 26 giugno a Lanusei: scarica il programma completo.

Venerdì 24 giugno

ore 09:00: “Grandi Maestri del 900’” – Mostra di pittura, disegni e incisioni | Casa del Mobile, via Marconi

ore 19:00:  Concerto finale degli allievi di Musica Moderna della Scuola Civica di Musica per l’Ogliastra | P.zza Vittorio Emanuele

ore 22:00:

  • Degustazione ciliegie | Via Roma
  • Concerto di Luca Muggianu | zza Vittorio Emanuele

 

Sabato 25 giugno

ore 09:00: “Grandi Maestri del 900’” – Mostra di pittura, disegni e incisioni | Casa del Mobile, via Marconi

ore 10:00: Stand espositivi di ciliegie, artigianato e enogastronomia locale | Via Roma

ore 17:00: Laboratori di origami, culurgioni, cestini, riciclo creativo per grandi e piccini e antichi mestieri | Museo F. Ferrai, P.zza del Fico, P.zza dei Limoni

ore 18:00:

  • Mostra fotografica del concorso “Lanusei città delle ciliegie” | Museo F. Ferrai
  • Presentazione del libro “Cento e più ogliastrini nella guerra di Spagna “di Todde Frederic | zza del Fico

ore 18:30: Conclusione del laboratorio della Scuola primaria di Lanusei “RitmInMenti” | P.zza Vitt. Emanuele

ore 20:30:

  • Concerto itinerante lungo il percorso delle Antiche Cantine con i “Tumbarinos” di Gavoi e la “Devil Street Band” | Centro Storico
  • “Ciliegie, tra Forni E Cantine” - Degustazione di prodotti tipici | Centro Storico

 

Domenica 26 giugno

ore 09:00: “Grandi Maestri del 900’” – Mostra di pittura, disegni e incisioni | Casa del Mobile, via Marconi

ore 10:00:

  • Sfilata dei gruppi folk di Lanusei, Cabras, Ittiri, Dorgali, Tertenia accompagnati dalle Launeddas di Tertenia | Via Roma
  • Stand espositivi di ciliegie, artigianato e enogastronomia locale | Via Roma

ore 10:30: Gara di mountain bike per bambini | Centro fieristico

ore 12:00: Spettacolo con la “SeuinStreetBand” | P.zza Vittorio Emanuele

ore 17:00: “Ciliegie Per Tutti” - Invito della Proloco alla degustazione delle ciliegie di Lanusei | Via Roma

ore 19:00:

  • Consegna del premio “Ciliegia d’oro” (terza edizione) | zza Vitt.Emanuele
  • “Ciliegie, tra Forni E Cantine” - Degustazione di prodotti tipici | Centro Storico

ore 20:00: “SeuinStreetBand” lungo il percorso delle Antiche Cantine | Centro Storico

ore 21:00: Balli in piazza accompagnati dal gruppo “A ballu lestru” | P.zza Vitt. Emanuele