Primavera nel Cuore della Sardegna 2022

Lodè è un antico borgo della Gallura medievale, il cui territorio, principalmente collinare, appartiene alla regione storica nota come Alta Baronia.

Il paese è ricco di acqua grazie alla vicinanza del Rio Mannu, con la cascata di Sos Golleos che ha favorito l’economia agro-pastorale su cui da sempre si basano le attività del paese. 

Suggestive le tipiche case in pietra, decorate con i caratteristici balconi in legno. Sempre in legno sono i pochi esemplari di pinnettu, vecchie capanne-rifugio dei pastori. Per gli amanti del trekking si consigliano gli itinerari che portano a Punta Cupetti, da cui si domina l’altopiano S'Ena 'e Cupetti e le foreste della zona. Da visitare, il nuraghe Sa Mela, sul Monte Prana, e alcune tombe di giganti e diverse domus de janas che gli abitanti chiamano “Sas calas 'e sos naneddos”, ossia le piccole grotte dei nani. Dal Monte Prana è possibile scorgere le fondamenta degli antichi villaggi di Sos Lothos e Thilameddu.

Ricco di tradizioni popolari, Lodè si caratterizza per la vivacità delle sue feste, dove il sacro e il profano s’intrecciano e danno luogo ad una esaltazione del senso comunitario e partecipativo della popolazione. 

Ricca è anche l’enogastronomia locale, con una tradizione panificatrice ampia e variegata (pane carasatu, sos calistros, sìmula, cotzulas ecc.), di pasta (macarrones de erritu, de pòddighe, pistizone, trìvias ecc), e di dolci (uruglietas, arantzata, gathas ecc).

Vi aspettiamo sabato 18 e domenica 19 giugno a Bari Sardo: scarica il programma completo.

Sabato 18 giugno

dalle ore 10:00 alle ore 12:00: Laboratorio enologico, presentazione del vino lodeino. | Skipper bar, via Ss. Annunziata 5

dalle ore 16:00 alle ore 18:00: Laboratorio etnografico, preparazione pasta fresca tradizionale, a cura dell’Associazione Turistica Pro Loco. | Piazzetta Sa Purissima

dalle ore 21:00: Serata folkloristica, a cura dell’Associazione Turistica Pro Loco, con organettisti del posto e Antigas Serenadas. | Piazzetta Sa Purissima

 

Domenica 19 giugno

dalle ore 10:00 alle ore 12:00: Esposizione del costume tradizionale lodeino, a cura di Rita Sanna. | Sa domo de “Sas de Caredda”, via Municipio 28

dalle ore 10:30: Il Carnevale Lodeino ne parlano alcuni esperti, con documentazione sul tema e altro materiale vario. A cura dell’Associazione Turistica Pro Loco e del Gruppo di canto a tenore Su Riscattu di Lodè. | Su portzu (a fianco de Sa domo de tzia Rofoella - via Cavallotti), accesso dalla gradinata di via Galileo, in "Sa domo in sa roca"

dalle ore 16:30 alle 17:00: Vestizione del costume tradizionale per la solenne processione del Corpus Domini, a cura del Gruppo Spontaneo Costumi Tradizionali. | Piazzetta Sa Purissima

dalle ore 18:00: Santa Messa del Corpus Domini Babbu Mannu. | Chiesa Parrocchiale Sant’Antonio da Padova

dalle ore 18:30: Solenne processione del Corpus Domini: nel percorso vengono allestiti degli altarini con candide tovaglie ricamate e fiori bianchi, su un tappeto di profumati tralci di menta selvatica e di elicriso sa erva ‘e Santu Juanne. | Centro storico

 

Entrambi i giorni

dalle ore 10:00 alle ore 12:30 e dalle ore 15:00 alle ore 16:00: Sos jocos anticos, laboratorio dei giochi antichi, che riporterà i giovani e gli adulti ai tempi passati quando per i vicoli del paese risuonavano le voci gioiose e le allegre risate dei bambini intenti a rincorrere su chircheddu e far saltare sa morrocula…, a cura della ludoteca comunale. | Campetto della Poa, accesso da via Rimedio e dalla Piazzetta Sant’Antonio

ore 10:00: Apertura delle cortes e delle domos in cui rivivono gli antichi mestieri curati dalle abili mani degli artigiani mentre l’aria si riempie del profumo di antichi sapori tramandati da una generazione all’altra. Le antiche domos con i loro arredi, abiti, costumi e maschere tradizionali riporteranno i visitatori indietro nel tempo.

  • Laboratorio di intreccio dei cestini in midollino, a cura di Antonello Farris. | Domo de tziu Juanne Allegria, via Lamarmora 18/20
  • Preparazione di Sas Casatinas a cura di Piera Spanu. | Sa Corte de Anzeleddu de Mattiu Tortu, Via Giusti 8
  • Su mastru erreri laboratorio di lavorazione del ferro battuto ed esposizione di lavori in legno, a cura di Pasqualino Farris. | Sa Domo de tzia Franzischedda Mele, vicolo Rimedio

dalle ore 10:30 alle ore 11:30: Laboratorio e preparazione di Sas seatas, a cura di Lucia Canu. | Sa corte de tzia Luchia, Via Sulis 10

dalle ore 11:00 alle ore 14:00: Preparazione di Sas gathas, a cura di Marchesa Sanna. | Sa corte de tziu Maureddu de Zirigliu, via Municipio

dalle ore 12:00 alle ore 12:30; dalle ore 16:30 alle ore 18:00 e dalle ore 18:30 alle ore 20:00: Concerto dei campanari, le campane che suonano a festa scandiscono il mezzogiorno e fanno da richiamo per le solenni S. Messe e per l’intera durata della processione del Corpus Domini. | Piazzetta Sant’Antonio

sabato dalle ore 12:00 alle 19:00 e domenica dalle ore 10:00 alle 17:00: Estemporanea di pittura murale ed esposizione manufatti, a cura di Laura Deiana. | Piazzetta Sa Purissima

dalle ore 17:30 alle ore 20:00: Esibizione del gruppo di canto a tenore Su Riscattu di Lodè, a cura del gruppo medesimo. | Sa Domo de Pasca Jacheddu nota come Sa Domo in sa Roca, accesso dalla gradinata di via Galileo

 

Mostre ed esposizioni

- Sa Domo de tzia Rofoella, via Cavallotti:

  • Esposizione dei risultati raggiunti nell’ambito della ricerca “Lodè nella seconda guerra: gli internati militari”, a cura del Gruppo di ricerca coordinato dalla Biblioteca Comunale;
  • Mostra etnografica: attrezzi ed utensileria varia della tradizione agro-pastorale, a cura del Comune di Lodè e del Centro di Educazione Ambientale Montalbo;
  • Mostra sulle energie rinnovabili e video proiezione di documentari aventi diversi temi: ambiente,  centro  storico,  arti e tradizioni, antichi mestieri, storia, cultura ed enogastronomia di Lodè, a cura del Comune di Lodè e del Centro di Educazione Ambientale Montalbo, in collaborazione con i volontari del Servizio Civile Universale;
  • Al tornio di Thomas esposizione di ceramiche e altri manufatti, a cura di Federica Basile.

- Sa Domo de Pasca Jacheddu, nota come Sa Domo in Sa Roca, con accesso da via Cavallotti e da via Galileo:

  • Mostra di fotografia naturalistica sul Parco Naturale Regionale Tepilora, a cura del Comune di Lodè e del Centro di Educazione Ambientale Montalbo;
  • Mostra fotografica su Lodè antica;
  • La tecnica del canto a tenore spiegata attraverso video e altro materiale informativo, con improvvisazioni di canto, a cura del gruppo di canto a tenore Su Riscattu di Lodè.

- Skipper Bar - via Ss. Annunziata 5, incrocio Corso Villanova:

  • Aria, acqua, terra e fuoco Mostra d’Arte, quadri e oggettistica realizzati dall’artista e poeta Franco Rino Nanu. La mostra sarà accompagnata dalle poesie scritte dall’artista. Domenica pomeriggio il giornalista e scrittore Luciano Piras dialogherà con l’artista.

- Sa Domo de “Sas de Sadurru”, via Purissima - Via Parini:

  • Visita alla casa e a s’undacru, esposizione di costumi tradizionali, a cura di Franca e Gabriella Bernardini.

- Sa calzuleria de Juanne Dea, via Dante:

  • Esposizione di maschere tradizionali della Sardegna, quadri lavorati con la tecnica della pirografia ed altri lavori di artigianato sardo, a cura di Giuseppe Nanu.

- Sa Domo de tziu Juanne Allegria, via Lamarmora 18/20:

  • Visita alla casa, esposizione di abiti, costumi e maschere tradizionali, a cura di Antonello Farris e Maurizia Canu.

Visite guidate

dalle ore 10:00 e dalle ore 16:00: Visite guidate gratuite nel centro storico, a cura del Centro di Educazione Ambientale Montalbo di Lodè. Durata 1 ora e trenta minuti circa. | Partenza dall’Infopoint del Corso Villanova 8, fronte Municipio

Chiese da visitare

  • Chiesa Parrocchiale Sant’Antonio da Padova Piazzetta Sant’Antonio;
  • Chiesa Sa Purissima Piazzetta Sa Purissima;
  • Chiesa Sa Itria via Sa Itria;
  • Chiesa San Giovanni via San Giovanni;
  • Chiesa Su Rimediu Piazzetta del Rimedio.

 

Infopoint

  • Infopoint comunale. | Corso Villanova, lato servizio Poste

Punto informazioni a cura del personale del CEAS in collaborazione con i volontari del Servizio Civile Universale e degli operatori dell’info point comunale. | Porta del Parco c/o Sa Domo de tzia Rofoella (via Cavallotti)

 

Per informazioni

Comune di Lodè tel. 0784-898018

e-mail info@comune.lode.nu.it