Primavera nel Cuore della Sardegna 2022

Ad un chilometro dalla costa, tra il fiume Pramaera e il rio Girasole, circondato dal massiccio del monte Oro, sorge Lotzorai, un grazioso comune dell’Ogliastra. Dal 600 a.C. fu sede di un insediamento punico e poi romano, testimoniato dalla costruzione di un tempio sulla collina sui cui resti venne edificato, in epoca medievale, una fortificazione chiamata Ogliastri Castrum, conosciuta oggi col nome di Castello della Medusa. Il centro abitato si caratterizza per la presenza di strette strade che si intrecciano di continuo, su cui si affacciano grandi case dagli ampi cortili. Nel suo territorio sono presenti alcune domus de janas, la necropoli prenuragica di Tracucu-Genna ‘e Tramonti e la chiesa medievale di Sant’Elena. Di fronte alle spiagge di Lotzorai, che si estendono da Tancau a S’Isula Manna, immerso in un mare cristallino e dai fondali colorati, si trova l’Isolotto d’Ogliastra, splendida massa di granito porfirico rosa alta 47 metri ed estesa per oltre 10 ettari. Oasi speciale per gli amanti della natura, l’Isolotto ospita colonie di uccelli di varie specie. Infine il parco fluviale del fiume Pramaera e la sua foce sono l’habitat ideale di numerose specie acquatiche.

 

Sabato 26 e domenica 27 maggio a Lotzorai arriva la Primavera nel cuore della Sardegna! Ecco il programma completo:

 

SABATO 26 MAGGIO

DALLE ORE 9

• Esibizioni di canto e ballo dei bambini della scuola dell’infanzia accompagnati dal maestro Ignazio Lepori.

• Esibizione dei bambini della scuola primaria con il musical La notte di Sintaxia, a cura di Beatrice Ubaldi.

• Esibizione musicale dei ragazzi della scuola secondaria guidati dal maestro Giorgio Rubiu. - Piazza Repubblica

ORE 11:30 La classe 1ª della scuola media di Lotzorai presenta alla cittadinanza il progetto Toponomastica al femminile, incluso nel programma operativo promosso dalla commissione per le pari opportunità della Regione Sardegna per l’anno 2017/2018, con la successiva commemorazione di una delle tre figure prescelte. - Piazza Repubblica

ORE 12 Apertura delle cortiggias: percorso enogastronomico con i piatti tipici della tradizione lotzoraese e visita dei cortili antichi del centro storico.

DALLE ORE 15 ALLE 19 Ciclo pedalata archeo-naturalistica nelle località di Is Orroras, Pollu, necropoli di Genna ‘e Tramonti e Fund ‘e Monti e percorso-avventura in collaborazione con Agribike Ogliastra di Lotzorai. - Partenza da piazzetta Rosa

ORE 19:30 Presentazione della tesi La storia che si identifica nei segni stessi del degrado. La vecchia chiesa di Sant’Elena Imperatrice. Una proposta di conservazione e valorizzazione, della Dott.ssa Marianna Ghironi. - Aula magna A. Lusso, ex scuola media in piazza Repubblica

ORE 20 Spettacoli musicali tradizionali presso le piazze del centro storico del paese.

 

DOMENICA 27 MAGGIO

ORE 9:30 Apertura delle cortiggias e visita dei cortili antichi del centro storico.

ORE 12 Riapertura del percorso enogastronomico con i piatti tipici della tradizione lotzoraese lungo le vie del paese.

ORE 15 Inaugurazione della pista di mountain bike, in collaborazione con Agribike Ogliastra di Lotzorai. - Piazzetta Rosa

ORE 18 Santa messa in onore di San Sebastiano. - Chiesa di Sant’Elena

ORE 18 Festa in onore di San Sebastiano organizzata dai fedalis del ’72 in collaborazione con la Pro Loco di Lotzorai. - Inizio presso la chiesa di Sant’Elena

ORE 19 Processione del santo con i bois mudaus, i cavalieri e la partecipazione dei gruppi folk, con partenza dalla piazza della chiesa di Sant’Elena. Come da tradizione, la processione si interromperà in alcuni punti del percorso per consentire al parroco di eseguire l’asta per l’assegnazione dell’organizzazione della festa dell’anno successivo ad un altro comitato spontaneo. Il percorso si concluderà nella piazza della chiesa di Santa Barbara, a Donigala.

ORE 20 Inizio de su cumbidu: is fedalis offriranno un rinfresco in onore del santo. - Piazza della chiesa di Santa Barbara a Donigala

ORE 20:30 Riapertura del percorso enogastronomico con i piatti tipici della tradizione lotzoraese lungo le vie del paese

 

ENTRAMBI I GIORNI

Per tutta la durata dell’evento verrà allestita nel centro storico del paese una mostra etnografica con esposizione del costume lotzoraese e simulazione delle attività agricole delle antiche case rurali, a cura di Giampaolo Murru. - Cortiggia di tziu SeccI

 

Per un approfondimento di CUORE DELLA SARDEGNA sull'Isolotto d'Ogliastra cliccate QUI!